Automazione robotica dei semiconduttori

Robotica precisa e scalabile per un settore in rapida evoluzione

Nell'arco di una generazione, l'industria dei semiconduttori si è evoluta da specialità di nicchia a motore fondamentale dell'economia globale. Il calo dei costi di produzione, il rapido miglioramento delle tecniche di fabbricazione e l'espansione dei mercati generano nuove opportunità per i produttori agili. Allo stesso tempo, cambiamenti dirompenti nei consumi di tecnologia creano sfide che richiedono risposte energiche e attente ai costi. Gli odierni impianti di fabbricazione di wafer per semiconduttori, o fabbriche di semiconduttori, richiedono ampie capacità di automazione e produzione diretta dai loro fornitori di apparecchiature. I robot di manipolazione specializzati ad alte prestazioni di Kawasaki svolgono un ruolo fondamentale nella produzione automatizzata di wafer di silicio grezzo in circuiti integrati e grazie a un'ampia collaborazione con i clienti, siamo diventati il fornitore leader di robotica atmosferica integrata.

l'industria robotica dei semiconduttori


Supera la concorrenza con un'automazione versatile e adattabile

La suite di robot semiconduttori compatti, precisi e ad alta velocità di Kawasaki Robotics, leader nel settore, consente ai produttori di automatizzare il trasferimento e la logistica dei wafer di silicio in tutto il processo di produzione dei circuiti integrati e di soddisfare i requisiti di produttività esigenti odierni. I nostri robot ISO Classe 1 per camere bianche possono gestire wafer da 300 mm e 450 mm attraverso lo spazio di produzione senza danni o interruzioni, spostando i wafer dai FOUP (pod unificati ad apertura frontale) alle camere degli utensili di processo. I robot Kawasaki riducono i tassi di errore, aumentano la qualità e migliorano la produttività.

Con le soluzioni di automazione flessibili di Kawasaki Robotics a loro disposizione, gli agili produttori di apparecchiature per semiconduttori possono aspettarsi di mantenere il loro vantaggio competitivo.
  • Condividere

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Linkedin
  • Mail